Roma: molesta una bambina di 10 anni sul bus, arrestato

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno arrestato un 41enne di origini siciliane, con precedenti, con l’accusa di violenza sessuale e lesioni personali aggravate. I fatti si sono svolti due giorni fa a bordo del bus di linea 492.

L’uomo è stato bloccato in via Barberini mentre stava tentando di fuggire dopo aver pesantemente molestato una bambina di 10 anni che si trovava a bordo del mezzo pubblico insieme alla madre, la quale, a sua volta, è stata malmenata dal 41enne dopo essere intervenuta in difesa della figlia.

Una pattuglia di Carabinieri, nella zona per uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio, ha notato l’uomo scendere dall’autobus e correre in strada, motivo per cui è stato bloccato. Subito dopo, alcuni testimoni e le stesse vittime hanno raccontato ai militari quanto era appena accaduto.

La donna e la bambina, in evidente stato di shock, sono state portate all’ospedale ‘Bambin Gesù’ dove sono state loro diagnosticate lesioni guaribili, rispettivamente, in 30 e 2 giorni. Il 41enne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato portato nel carcere di Regina Coeli.

adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -