“Weber ha usato parole dittatoriali per difendere l’Europa germano-centrica”

TSIPRAS, FONTANA CONTRO DEGLI EURODEPUTATI DI FORZA ITALIA: “INFELICE STANDING OVATION ALL’UOMO POLITICO DELLA MERKEL”

L’europarlamentare della Lega Nord: “Weber ha usato parole dittatoriali per difendere l’Europa germano-centrica, perché applaudire?”. E su Tsipras: “Bene sulla critica all’austerità, ma se la pensi così non puoi stare nell’euro”.

 

manfred-weber

Strasburgo, 8 luglio 2015 – Lorenzo Fontana, eurodeputato della Lega Nord, nella giornata dell’audizione di Tsipras è fortemente critico nei confronti di alcuni colleghi di Forza Italia, che si sono alzati in piedi ad applaudire il tedesco Manfred Weber – capogruppo del PPE e uomo politico della Merkel – e “le sue “parole dal sapore dittatoriale” commenta Fontana. Che aggiunge: “Auspico che i leader e gli altri eurodeputati di F.I. si smarchino da quegli applausi. Weber ha difeso a spada tratta l’Europa germano-centrica della Cancelliera, essere d’accordo con lui significa non avere a cuore gli interessi del nostro Paese, ma solo quelli di Berlino”.

Quanto al discorso di Tsipras, per Fontana è stato a due facce: “Positivo nell’attacco all’austerità, meno nelle rassicurazioni date all’Ue. L’ho visto troppo intimorito, forse alla ricerca di un compromesso. Se sei contro l’austerità e sei coerente esci anche dall’euro, che poi sarebbe l’unica salvezza”.



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -