Proposta di legge: Abolire l’assegno sociale per i genitori degli immigrati

In Piemonte l’Inps eroga 20.764 assegni sociali, di cui 18.024 a italiani e 2740 a stranieri. La spesa è di quasi 126 milioni di euro: 108 milioni di euro per gli italiani e 17 milioni di euro per gli stranieri extracomunitari.

 Inps: buco di 12,7 miliardi, ma “sistema non a rischio”

No all’assegno sociale per i genitori degli immigrati. Una proposta di legge al Parlamento italiano per abolire l’assegno sociale spettante ai genitori ricongiunti di stranieri extracomunitari residenti in Italia. E’ questa la proposta depositata ieri negli uffici del Consiglio regionale dal consigliere Alfredo Monaco, di Scelta Civica.

“Si tratta di una questione di equità e non di razzismo – spiega il consigliere regionale Alfedo Monaco – . Oggi, con il ricongiungimento famigliare, gli extracomunitari residenti in Italia possono giustamente far venire nel nostro Paese i loro genitori. Quello che non è equo è che se essi hanno superato i 65 anni e non hanno reddito, abbiano diritto all’assegno sociale. Non è giusto che degli stranieri che hanno speso gran parte della vita alla costruzione sociale del paese d’origine godano dello stesso diritto spettante a determinate condizioni ai cittadini italiani, che hanno partecipato alla vita dell’Italia”.

In Piemonte, ha ricordato Monaco, l’Inps eroga 20.764 assegni sociali, di cui 18.024 a italiani e 2740 a stranieri. La spesa è di quasi 126 milioni di euro: 108 milioni di euro per gli italiani e 17 milioni di euro per gli stranieri extracomunitari.

La proposta di legge mira ad abolire l’assegno sociale e non tutti gli altri diritti, che rimangono salvi: “Se vogliamo che gli italiani abbiano un rapporto migliore con l’accoglienza agli immigrati, è necessario eliminare iniquità come questa”.

Negli anni passati, i controlli hanno rivelato diverse anomalie e truffe. “Se un beneficiario italiano muore – ha rimarcato ancora Monaco – l’Inps lo sa subito anche in assenza della denuncia. Per gli stranieri invece accade che vengano erogati assegni a persone decedute o ad altre che prendono l’assegno e se ne stanno nel loro Paese”.

torinotoday.it



   

 

 

2 Commenti per “Proposta di legge: Abolire l’assegno sociale per i genitori degli immigrati”

  1. giusta legge, questi non hanno pagato un cent di contributi, sarebbe bello saper gli idioti che a suo tempo hanno votato questa legge semplicemente demenziale, sarebbe doveroso far pagare ai parlamentari i danni che ha subito l’inps

  2. ASSEGNI SOCIALI.’? E L’ITALIANI : ABORIGENI. URIUNDI.ECC… POSSONO ANCHE “SCANNARSI” , SPECIALMENTE GLI SFRATTATI…. TANTO PER LE ESEQUE PAGA IL COMUNE.!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -