Alfano: Atene irresponsabile, non è stata vittoria della democrazia

“Un Paese non decide per tutti: un’ipotesi ottimistica prevede 2.000 euro di tasse in più che ogni italiano dovrà pagare in conseguenza dell’insolvenza di Atene (BUFALA !! OPPURE VOGLIONO AUMENTARE LE TASSE ADDOSSANDO LA COLPA ALLA GRECIA??). Questa non è una vittoria della democrazia ma dell’irresponsabilità di chi decide di scaricare le proprie inefficienze sulle spalle degli altri”.

Lo ha affermato il leader Ncd Angelino Alfano parlando in una conferenza stampa a Montecitorio della crisi greca.Alfano ha chiarito che “noi non vogliamo che la Grecia esca dall’Europa e siamo molto ancorati alle parole pronunciate da papa Ratzinger a Ratisbona su Roma, Atene e Gerusalemme capitali dell’Europa moderna”. Ma, ha aggiunto, può essere aiutata “solo in cambio di un serio piano di riforme”, dalle pensioni all’Iva, dai sussidi alle privatizzazioni. “Una Grecia fuori dall’Europa – ha detto ancora Alfano – sarebbe più debole, ma un’Europa senza Grecia lo sarebbe altrettanto”.

Alfano si nutre di bufale e le spaccia per verità, si vergogni

Video – D’Alema: Non abbiamo dato soldi alla Grecia, ma alle banche tedesche

La criminale strategia mediatica della UE contro la Grecia

 



   

 

 

1 Commento per “Alfano: Atene irresponsabile, non è stata vittoria della democrazia”

  1. Che ci si può aspettare da uno che nella vita ha avuto più di quanto vale?

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -