Terrorismo: “istigazione al Jihad”, arrestato un marocchino a Pisa

Blitz della Polizia di Stato di Pisa che diretta dalla Direzione Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo di Firenze, sta eseguendo un’operazione di contrasto al terrorismo internazionale.

jihad-pisa

Al momento e’ stato eseguito un arresto nei confronti di un cittadino del Marocco accusato di reati specifici di propaganda e istigazione alla Jihad. L’uomo, disoccupato e con precedenti per spaccio, viveva con la famiglia nelle case popolari e trascorreva le sue giornate su internet per cercare proseliti. Era connesso, è stato detto, quasi 24 ore su 24. Le indagini continuano per individuare altri soggetti al marocchino arrestato.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -