Grecia: Varoufakis si dimette “per facilitare gli accordi con i creditori”

Il ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis, ha rassegnato le dimissioni. Sul suo profilo Twitter, Varoufakis ha scritto: “Minister No More!”. Poi ha spiegato in un post sul suo blog di aver lasciato l’incarico per consentire al primo ministro, Alexis Tsipras, di stringere piu’ facilmente un accordo con i creditori.

“Subito dopo l’annuncio dei risultati del referendum, sono stato informato di una certa preferenza di alcuni membri dell’Eurogruppo e di ‘partner’ assortiti per una mia… ‘assenza’ dai loro vertici, un’idea che il primo ministro ha giudicato potenzialmente utile per consentirgli di raggiungere un’intesa”, scrive Varoufakis, “per questa ragione oggi lascio il ministero delle Finanze”.

Praticamente si tratta dell’ennesimo rticatto da parte dell’Eurogruppo



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -