L’eterogenesi dei fini è quando ottieni il contrario di ciò che vuoi!

MANOCCHIA SI DISSOCIA DA QUESTI 4 PERACOTTARI FASCISTOIDI

L’eterogenesi dei fini è quando ottieni il contrario di ciò che vuoi!

 

 

“Poco tempo fa avevo scritto a proposito dell’eterogenesi dei fini e purtroppo ho potuto constatarne l’amaro sapore proprio due giorni fa – e ció che piú mi duole – molto importante in quanto evocatrice del fulgido nome di Oriana Fallaci. Avevo infatti promosso in qualità di Presidente dell’Associazione UNA VIA PER ORIANA FALLACI, Associazione apartitica – come apartitico sono io – che promuove battaglie sul problema dell’immigrazione clandestina, sulla in-sicurezza e soprattutto sull’islamizzazione dell’Occidente, un Sit promosso a Roma in Piazza di Monte Citorio.

afric3
L’obiettivo era quello di manifestare liberamente come Cittadini italiani con o senza partito, con o senza lavoro, con o senza speranza il nostro dissenso verso la scriteriata distruzione della nostra Patria per colpa dell’invasione immigratoria attuata dalla Troika, l’attuazione del Piano Kalergi, la sostituzione etnica dei popoli europei.

Purtroppo questo mio anelito é stato trascinato dalla corrente della realtá verso tutt’altra direzione. Non c’è stata partecipazione, perchè come al solito la gente pensa di risolvere tutti i problemi su Facebook, e questa assenza di partecipazione ha permesso a certi personaggi, con i quali desidero premettere che non solo non ho nulla a che fare e che non condivido quasi nulla delle loro teorie fasciste, ma con il ‘libero arbitrio’  di una certa ‘ignoranza’, si sono di fatto impossessati del megafono per pubblicizzare i loro nomi o il loro gruppetto di appartenenza che contribuisce  al “Divide et Impera”, religione di Stato di questo Paese.

Di fatto questi mentecatti, si sono impossessati dell’evento rilasciando interviste a giornali e tv strumentalizzando il nome di Oriana Fallaci (che li coprirebbe di sputi) e soprattutto stravolgendo l’iniziativa con atteggiamenti e comportamenti fascisti al punto che ho dovuto arrabbiarmi per dissuaderli dal proseguire la scena vergognosa che stavano mettendo in atto: si stavano facendo la foto di gruppo col saluto romano.

Per tutto questo e molto altro ancora, tra cui la sceneggiata di una “camerata” isterica la quale ha oltrepassato le barriere di sicurezza e si è messa a correre verso l’ingresso della Camera urlando per raggiungere Matteo Salvini e gridando: “Salvini ho una cosa per te! Salvini ho una cosa per te!” Come potete immaginare, è stata subito bloccata dai carabinieri (che per questo poi sono stati insultati) e trascinata come un sacco di pattume fuori dalla piazza.

Debbo quindi energicamente manifestare l’estraneità mia, e soprattutto quella dell’Associazione dedicata a Oriana Fallaci, (sfido chiunque di loro a dirmi cos’ha scritto) e dissociarmi da tali comportamenti.

Armando Manocchia
Presidente Associazione Una Via Per Oriana Fallaci.



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -