Terrorismo, Alfano: l’Italia resta un posto sicuro in cui vivere (per chi?)

alfano

 

“Oggi è una giornata importante nel contrasto al terrorismo internazionale, un’altra giornata nella quale lo Stato si dimostra più forte di chi vuole violare le sue regole: ancora una volta lo Stato vince ed è la prova che, sebbene nessun paese possa dirsi a rischio zero, l’Italia rimane un posto sicuro in cui vivere”.

Lo ha detto il ministro dell’Interno Angelino Alfano, intervistato dal TG1 sulle operazioni di oggi di polizia e carabinieri contro il terrorismo internazionale.”Abbiamo arrestato donne e uomini che hanno la volontà di andare a combattere in teatri di guerra stranieri, che non sarebbero stati punibili senza le nostre norme, e gente che inneggiava all’odio e alla violenza terroristica”, ha concluso Alfano.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -