Mamma italiana con due figli e incinta di 8 mesi: gettata in strada

Pianiga è un comune italiano di dodicimila abitanti in provincia di Venezia, recita Wikipedia.

Peccato che l’enciclopedia online non dica – e difficilmente, d’altronde, potrebbe – che tra gli abitanti vi è una madre incinta di otto mesi che rischia di restare senza casa.

La donna, racconta Il Gazzettino, ha già due figli minori ma questo non le ha impedito di perdere l’alloggio di emergenza dove era ospitata sino ad oggi. Per protestare contro l’assenza di soluzioni, venti persone hanno occupato la sala consiliare del municipio.

Questa donna con i bambini è buttata in mezzo alla strada, mentre i profughi sono ospitati a gratis da anni“, spiegano gli autori della protesta. Il municipio, dove sono accorsi anche gli uomini della Digos, è tutt’ora sotto occupazione. “È ora di finirla con questa situazione, serve una soluzione all’emergenza abitativa”, hanno ribadito gli occupanti, che hanno addobbato la sala con alcune bandiere del Veneto.

“Poiché questa mattina la donna aveva ancora il proprio appartamento e le utenze – hanno replicato invece dal comune – questa protesta è senza senso.”



   

 

 

2 Commenti per “Mamma italiana con due figli e incinta di 8 mesi: gettata in strada”

  1. Non volevo commentare ma come non fare un commento su questa notizia, anche se mi censurate la voglio proprio dire come si fa a buttare x strada una donna con 2 figli minorenni e incinta di 8 mesi, dove stanno i Politici di m…a italiani, deve sta il Sindaco di questo paese che ca22o sta facendo, qui è ora che ci riappropriamo dell’Italia quella vera non l’Italia di Renzi messo li da Napolitano, questi stanno finendo di distruggere la nostra Nazione fuori dalle p….e se ne debbono andare tutti questi B……i L……..i!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Sicuramente non è bello che i profughi stiano sempre sulle spalle degli altri gratis, ma sinceramente della donna incinta non mi interessa molto, nessuno le ha detto di fare due figli e il terzo in arrivo, se non riesci a mantenerli, non farli, semplice.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -