Non rispettano il ramadan, 5 uomini crocifissi da Isis davanti ai bambini

I militanti del gruppo Stato islamico hanno crocifisso in Siria cinque uomini accusati di avere infranto il digiuno imposto dal mese santo islamico del Ramadan, lo ha riferito a Efe il direttore dell’Osservatorio siriano per i diritti umani Rami Abdurrahman. Le esecuzioni sono avvenute ieri ad Al Mayadin, dove le cinque vittime sono state appese alle inferriate della sede della ‘hisba’, una sorta di polizia dello Stato islamico

. Al collo portavano un cartello che diceva “siamo stati crocifissi per tutto il giorno e abbiamo ricevuto 70 frustate per avere rotto il digiuno del Ramadan”, ha detto Abdurrahman. Le esecuzioni sono avvenute in pubblico, alla presenza di bambini, ha aggiunto.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -