Finlandia: cresce la disoccupazione, peggiori dati degli ultimi 13 anni

 

La Finlandia deve fare i conti con il tasso di disoccupazione più alto mai registrato nel giro di 13 anni. Secondo l’Istituto di statistica nazionale, a maggio si è attestato all’11,8%, un punto e mezzo in più rispetto a marzo e aprile quando il tasso era rimasto invariato.

Per trovare un dato più elevato occorre tornare indietro a maggio 2012, quando la percentuale di senza lavoro era dell’11,9%. A maggio è aumentata anche la disoccupazione dei giovani tra i 15 e i 24 anni nel Paese nordico, che è stato pioniere nell’introduzione di un sistema di garanzia di lavoro o stage per chi fa parte di quella fascia d’età.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -