Allarme attentati in GB, arrivato un carico di mitragliette Skorpion

L’Fbi britannica (la National Crime Agency) ha messo in stato di massima allerta l’anti-terrorismo perche’ teme un possibile attentato in Gran Bretagna. Ad innescare l’allarme la notizia dell‘arrivo nel Paese di un carico di temibili mitragliette di fabbricazione ‘cescoslovacca’ Skorpion (la famigerata arma con cui le Brigate Rosse uccisero, tra gli altri, Aldo Moro) in grado di sparare fino a 1.000 colpi al minuti.

 

mitragliette-Skorpion

Queste armi, piccole quanto letali, sono state vendute a bande criminali locali che, secondo l’anti-terrorismo, sono in contatto e si scambiano informazioni e armi con cellule jihadiste.

E’ quanto rivela il Times, che riferisco come Scotland Yard abbia rafforzato le misure di sicurezza in tutti i punti sensibili, a partire dal torneo di tennis di Wimbledon, che inizia oggi. Particolare attenzione anche alla ricorrenza del 10 anniversario dell’attentato del 7 luglio 2005, in cui 4 terroristi uccisero 55 persone e ne ferirono oltre 700, in un’azione coordinata a Londra.

In totale sono 600 gli agenti schierati in aggiunta a quelli di solito impegnati in attivita’ anti-terrorismo. Altri 380, ha spiegato il capo dell’unita’, Mark Rowley, stanno interrogando i turisti di ritorno dalla Tunisia per acquisire informazioni sul massacro di Sousse, il peggior attacco contro cittadini britannici proprio dal 7 luglio 2005. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -