Minacce di morte a Tony Iwobi (LN), dov’è la sinistra paladina degli immigrati?

“Toni Iwobi, moglie e due figli, è arrivato dalla Nigeria in Italia quasi quarantanni fa e ha studiato informatica a Perugia prima di spostarsi in provincia di Bergamo, dove ha trovato l’amore e si è fatto una famiglia. Vanta una lunga militanza nel Carroccio: tesserato dal 1993, è stato più volte consigliere comunale a Spirano, poi assessore”
Dalla Manifestazione “Stop Invasione” Milano (Ottobre 2014) è stato nominato Responsabile Federale del Dipartimento Sicurezza e Immigrazione della Lega Nord , direttamente da Matteo Salvini.
Il dipartimento (unico nello scenario politico nazionale) ,si occupa di studiare ,le soluzioni a temi particolarmente sensibili come l Immigrazione (sia regolare ,che irregolare) e la sicurezza a 360 gradi.
Da quando è attiva su Facebook la pagina del Dipartimento e in particolare la pagina di Toni Iwobi , si è assistito ad innumerevoli offese sfociate negli ultimi tempi in vere e proprie minacce di morte.

 

iwobi

Alcuni esempi :

• Yaka Matignon: Capirai,,,quello si prendere seconde me una palotola uno di questi giorni
• Bandel Diama Sine: Negro italiano ma vada via cul rimbambito dell.ostia
-Ma vai a cagare tu nn sei un legista sei un pezzo di merda la lega nn ci sara mai un nero che fa parti del partito quindi abbassi i tonni te ne vai a cagare.

Da sempre i partiti di sinistra e l “Intellighenzia” salottiera , falsa e ipocrita , hanno accusato la lega di Razzismo e Intolleranza.
Si è giunti alla creazione del termine Fascio-Leghismo.
Però mi chiedo : come mai la Lega (fascista razzista e intollerante) ha candidato e fatto eleggere il primo sindaco di “Colore” nella storia della Repubblica italiana?? Come mai ha affidato un Dipartimento così importante ad una persona di colore come Toni Iwobi??

Chi sono allora i veri razzisti??

Ma le domande che più assillano sono:
Dov ‘è adesso quella sinistra ,che tanto si prodiga, con leggi e cooperative, per l accoglienza dei Clandestini??
Come mai non c’è stata una presa di posizione del Governo, contro a queste minacce??
Come mai nemmeno un messaggio di solidarietà???
Dove sono adesso la “signora” Boldrini e la “Implacabile” Kyenge???
Dov’è Khalid Chaouki???

Spero che coloro che hanno offeso e minacciato siano presi e puniti severamente.
Se pensano ,con le loro azioni ,di fermarci , sbagliano di grosso, non ci faremo intimorire.

Forza Tony Iwobi siamo tutti con te!!

Francesco Bentivegna (resp provinciale Dipartimento Sicurezza e Immigrazione . Pistoia)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -