Visco: le elezioni sono fonte di instabilità “la ledership è fondamentale”

visco

 

Il processo di convergenza tra le economie europee, interrotto dagli effetti della crisi, deve ritrovare slancio, ma occorre che la politica sappia guardare oltre le convenienza di breve termine legate al ciclo elettorale.

Lo ha detto il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, intervenendo al ministero degli Esteri alla tavola rotonda conclusiva del seminario economico internazionale di Villa Mondragone.

“Per l’Europa, la disaffezione dei cittadini rispetto a un progetto europeo è il prezzo non economico più grave che è stato pagato nei confronti della crisi. La crisi ha ampliato le divergenze tra i paesi membri, soprattutto nei tassi di occupazione”, ha detto Visco.

“Il dubbio che ho è se siamo in grado di ripartire su un nuovo sentiero di convergenza, in assenza di una determinazione politica che prescinda dalla percenzione che sta nel breve periodo del seguito elettorale”, ha aggiunto rilevando che “purtroppo”, esiste una sovrapposizione di cicli elettorali, fonte di instabilità, e che in questo caso “la ledership è fondamentale”.

(Stefano Bernabei – reuters)



   

 

 

1 Commento per “Visco: le elezioni sono fonte di instabilità “la ledership è fondamentale””

  1. Caro Sig. Visco,non sono le elezioni bensì gli eletti!!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -