Ramadan, appello dell’Isis ai musulmani: “unitevi al Jihad”

Abu-Muhammad-al-Adnani

Abu Mohammed al-Adnani

 

Lo stato Islamico ha lanciato un appello speciale per il mese del Ramadan, invitando tutti i musulmani ad unirsi alla jihad e a diventare martiri durante questo mese sacro. Il portavoce del gruppo islamista Abu Mohammed al-Adnani ha anche promesso un’amnistia per tutti coloro che erano fuggiti davanti all’arrivo dell’Isis nella provincia di Al Anbar: “Il gesto migliore per avvicinarvi a Dio è la jihad, quindi sbrigatevi a farlo durante questo mese e siate pronti al martirio”, ha detto Adnani in un messaggio audio postato online. “Queste sono le vostre armi e questo è Ramadan.”

Adnani ha poi ripetuto l’appello rivolto dal leader dell’Isis Abu Bakr al-Baghdadi a coloro che era fuggiti dalla provincia di Anbar, la cui capitale Ramadi è stata conquistata dai jihadisti il mese scorso: “Oh gente di Anbar, tornate alle vostre case, tornate dalla vostra gente”:Secondo l’Oim (Organizzazione internazionale per le migrazioni) più di 275mila persone sono fuggite da Ramadi tra metà aprile e metà giugno. (fonte afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -