Giovane madre di due figli in attesa di sfratto si toglie la vita

Tragedia a Ponte Ronca. Una mamma di 41 anni si è suicidata impiccandosi alla grata di una delle finestre di casa. Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri, il suicidio è riconducibile a motivi economici.

La donna, disoccupata, lascia due figli e aveva un compagno, manovale. Da un po’ le avevano staccato il gas per morosità e il 9 luglio avrebbe subito il terzo tentativo di sfratto. Da tempo si diceva preoccupata per le condizioni di vita ad amici e persone vicine. Stamani la scoperta della morte della donna. RdC



   

 

 

3 Commenti per “Giovane madre di due figli in attesa di sfratto si toglie la vita”

  1. e questi disgraziati perché non gli ha aiutati nessuno??? Che paese di…… vergognatevi

  2. salvato gennaro

    Non si possono lasciare gli italiani “soli” R.I.P.

  3. Sono una mamma della stessa eta’, ho anch’io due bambini piccol e comprendo la disperazione, il dramma, lo strazio di questa donna.
    Vorrei rivolgere un pensiero senza nota polemica a chi ci governa, per chiedere loro se non sentono almeno un po’ di senso di sconfitta a fronte di queste tragedie annunciate.
    Soprattutto per chi si vanta di vivere in un paese che offre aiuto a chi ne ha bisogno. QUELLA mamma ne aveva bisogno, i suoi figli ne hanno bisogno.
    Chiedo scusa per lo sfogo, ma tutto questo fa davvero troppo male, per continuare a sentirmi orgogliosa del mio paese!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -