Polonia: attacco hackers all’aeroporto di Varsavia, 1.400 passeggeri a terra

 

Circa 1.400 passeggeri della compagnia aerea polacca Lot sono rimasti a terra dopo che un gruppo di hacker ha attaccato il sistema di computer della societa’ all’aeroporto Chopin di Varsavia.

Il blackout al sistema che definisce i piani di volo della Lot e’ iniziato nel pomeriggio ed e’ durato circa 5 ore. Nessun altra compagnia o l’intero scalo e’ stato colpito dagli anonimi hacker. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -