In autostrada su furgone con 12 quintali di rame: romeni denunciati

furto-rame

 

Alle prime ore dell’alba, nei pressi del casello autostradale di Roma Nord, una pattuglia della Sottosezione della Polizia Stradale ha intimato l’alt al furgone di nota una ditta di trasporti. Malgrado ciò il conducente, ignorando l’ordine di fermarsi, ha iniziato a fuggire ma, dopo un breve inseguimento, il veicolo è stato fermato.

Dall’esito del controllo è emerso che all’interno del mezzo vi erano vari prodotti in rame per un peso di circa 12 quintali. Immediatamente sono iniziate le indagini della Polizia di Stato per stabilire la provenienza del citato materiale di certa provenienza furtiva.

Il conducente ed il passeggero del veicolo subito identificati, entrambi di nazionalità romena, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per ricettazione. L’ingente quantità di materiale recuperato consistente in tranci di indotti relativi probabilmente a trasformatori industriali, è stato sequestrato mentre sono in corso indagini per risalire alla sua provenienza.

romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -