Sembra “Non è la Rai”, ma è un’esibizione della Boldrini. Che figuraccia…

 

 

Laura Boldrini come Ambra Angolini ai tempi di Non è la Rai. Forse il presidente della Camera riterrà l’accostamento irriverente, o sessista. Di sicuro, la figuraccia è notevole: in visita ai volontari e ai migranti della Stazione centrale di Milano, la Boldrini affronta i cronisti. Quando un giornalista le chiede un commento sulle frasi del leghista Matteo Salvini, dalle spalle di Laura spunta la sua responsabile comunicazione Valentina Loiero, che in perfetta versione Gianni Boncompagni (o José Luis Moreno, il ventriloquo del pupazzo Rockefeller), cercando di non farsi beccare le ordina: “Sorridi, sorridi”.

E come per magia, l’accigliata Boldrini sorride. Peccato per lei che a riprendere la scenetta ci sia la telecamera di Andrea Lattanzi, giornalista di RepubblicaTv che ha pubblicata il video (esilarante). .liberoquotidiano.it

boldrini



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -