Protesta di sedicenti profughi a Pontelatone, tre italiani feriti

Protesta degli immigrati a Pontelatone (CE). I sedicenti profughi, ospiti del Villaggio le Campole, pretendono soldi e documenti ed hanno bloccato la provinciale Barignano-Dragoni impedendo di fatto ai residenti ogni passaggio e perfino di recarsi al lavoro. E’ nata una colluttazione e sono intevenute le forze dell’ordine.

Ci sarebbero tre feriti, tra cui un carabiniere, ora ricoverato all’ospedale di Caserta. Gli altri due sono stati soccorsi e portati all’ospedale di Piedimonte Matese.

Negli scontri sono stati danneggiati anche alcuni automezzi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -