“Offese Napolitano”, chiesti 18 mesi di carcere per Bossi

E’ di 18 mesi la richiesta di condanna avanzata oggi in tribunale a Bergamo dal pm che ha chiesto il processo per Umberto Bossi, accusato di vilipendio nei confronti dell’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e dell’ex premier Mario Monti. La sentenza è prevista per il 22 settembre.

In occasione di una festa invernale della Lega, nel 2011, l’allora segretario federale definì Napolitano ‘terùn’, riservando a Monti allusioni di carattere sessuale. Le immagini finirono su Youtube.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -