Capotreno aggredito da punkabbestia spagnoli, punto con una siringa

Il capotreno del convoglio Cosenza-Melito Porto Salvo è stato aggredito da due punkabbestia di nazionalità spagnola che viaggiavano con un cane di grossa taglia.

L’uomo, dopo averli sorpresi senza biglietto, li ha invitati a scendere alla stazione di Vibo-Pizzo.

Prima di lasciare il vagone, i due lo hanno insultato e punto con una siringa. Sono stati bloccati dai carabinieri.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -