Orrore in India: stuprata e seviziata una bambina di tre anni

Violentata e seviziata e tre anni. Arriva ancora una volta dall’India l’ennesima agghiacciante notizia di violenza sessuale contro una bambina. La piccola, riferiscono i media indiani, è in gravi condizioni dopo aver subito un intervento chirurgico in un ospedale della capitale di New Delhi.

In base alle prima informazioni la bambina, che vive con i genitori in una baraccopoli del quartiere di Sarojini Nagar, è stata aggredita sabato sera e, sotto la minaccia di un coltello, è stata portata in un terreno abbandonato, dove è avvenuto lo stupro. Successivamente la piccola è stata trovata piangente e sanguinante da alcuni abitanti della zona, che hanno avvertito i genitori. Trasportata in ospedale, i medici hanno confermato la violenza sessuale, che sarebbe avvenuta anche con un oggetto di legno. Operata d’urgenza, la bimba è ora in rianimazione.

Secondo la polizia, ad adescare la piccola sarebbe stato un conoscente della famiglia. L’Indian Express ha riferito che un giovane di 22 anni è stato arrestato domenica, ma la notizia non è stata confermata e per gli altri media indiani l’autore dello stupro è ancora in libertà. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -