“Nuovi inglesi”, GB: 3 sorelle con i 9 figli si sono “unite all’Isis”

isis-gb

 

Le autorita’ britanniche stanno cercando di localizzare una famiglia composta di 12 membri (tra i quali ragazzini tra i 3 e i 15 anni), che potrebbe essersi recati in Turchia con l’intenzione di entrare in Siria e unirsi all’Isis. Si tratta di tre sorelle originarie di Bradford, nel nord dell’Inghilterra, che lo scorso 18 maggio sono partite con i 9 figli alla volta dell’Arabia Saudita, e che ancora non sono tornate in Gran Bretagna nonostante il loro rientro fosse previsto per l’11 giugno.

Secondo l’avvocato della famiglia, Balaal Khan, il timore e’ che le sorelle si siano spostate in Siria. Sugra, Zohra e Khadija Dawood, madri in tutto di 9 figli (il piu’ piccolo dei quali con soli 3 anni) erano andate alla Medina; e secondo la ricostruzione dell’avvocato, 10 membri del gruppo il 9 luglio sono volati a Istanbul (due membri non sarebbero saliti sull’aereo). Allertata dal resto della famiglia rimasta in Inghilterra (in particolare i mariti delle tre sorelle), lla polizia di West Yorkshire si e’ messa in contatto con le autorita’ turche, ma al momento non ci sono novita’. “I familiari sono estremamente preoccupati”, ha aggiunto il legale.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -