Afghanistan: scontri fra ISIS e talebani, migliaia di persone in fuga

 

Duri scontri fra militanti talebani e dell’Isis nella provincia orientale afghana di Nangarhar stanno causando l’esodo forzato di migliaia di persone dal distretto di Bati Kot, principalmente verso il capoluogo Jalalabad. La fuga riguarda molte centinaia di famiglie che abbandonano le loro case dirigendosi verso i centri abitati più grandi di Nangarhar.

Gli scontri armati durano da settimane e entrambe le parti hanno subito pesanti perdite.

“ISIS è l’esercito segreto degli Stati Uniti”

Francia, la denuncia del generale Desportes: “Isis è stato creato dagli Usa”

Operazione ISIS, obiettivo Cina

ISIS, corsari per la guerra USA: ditelo alla sinistra (che ci ha riempito di stranieri)

DA Qatar e Kuwait (alleati USA) 2 miliardi di dollari a ISIS

Orrore in Afghanistan: attacco ISIS a Jalalabad, 34 morti e oltre 100 feriti



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -