Nelle scuole di New York libri che umiliano gli Italoamericani

al-capone

L’Italian-American Action Network è sul piede di guerra: vuole che le autorità scolastiche di New York cancellino dalla lista dei libri da leggere per i bambini una serie di titoli che riguardano Al Capone, perché, affermano, rilancia un classico stereotipo negativo degli italo-americani.

Si tratta di una serie di “Racconti da Alcatraz”, scritti da Gennifer Choldenko con titoli come “Al Capone lava le mie camicie”, “Al Capone mi lucida le scarpe” o “Al Capone fa i miei compiti”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -