Gentiloni: le resistenze contro il Ttip non sono una buona cosa

 

“L’Italia è sempre stata tra i paesi che hanno spinto nella direzione del Ttip, ma ci sono resistenze sia negli Stati Uniti che al Parlamento europeo: non è una buona cosa”.

Così il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni commenta i problemi incontrati dal negoziato sul Ttip – Transatlantic trade and investment partnership – l’accordo di libero scambio, in fase di discussione, tra Unione europea e Stati uniti d’America.Intervenendo a margine della VII Conferenza Italia-America Latina e Caraibi, tenutasi a Expo, Gentiloni dice il governo continuerà “a spingere per proteggere il made in Italy, certamente, ma anche per raggiungere questo trattato”.

Adnkronos



   

 

 

1 Commento per “Gentiloni: le resistenze contro il Ttip non sono una buona cosa”

  1. Quest’uomo non sa di che parla e straparla.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -