Finlandia: evitata la procedura per deficit eccessivo

La Finlandia evita la procedura per deficit eccessivo grazie alle nuove misure presentate di recente dal Governo. La Commissione Ue ha stabilito che tali misure “porteranno il deficit 2016 ben sotto il 3%, e quello 2014-2015 resta vicino alla soglia del 3% ma l’eccesso può considerarsi temporaneo”.

Le misure tuttavia sono insufficienti a ridurre il debito, ma la sua crescita sarà meno accentuata di quanto finora previsto.

“Sulla base di questi elementi, non c’è necessità di aprire una procedura per la Finlandia, che resta nel braccio preventivo del Patto”, scrive la Commissione. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -