Roma, furto in casa: presi Rom minorenni, bottino di 50mila euro

Roma – Nomentano: furto appartamento via Cremona, arrestati due rom minorenni

gioielli2

 

Un ‘bottino’ da 50mila euro. Questo quanto avevano depredato due ladri. I due, un ragazzo ed una ragazza entrambi minorenni, sono però stati sorpresi all’interno di una camera da letto mentre erano ancora intenti a rovistare nei cassetti del comò. Con loro una borsa colma di gioielli che i ladri avevano appena “ripulito” da un appartamento al sesto piano di un palazzo in via Cremona, nella zona di piazza Bologna al Nomentano.

RESIDENTI AL CAMPO DI SALONE – I due ladri, residenti al campo rom di via di Salone, sono stati, nel pomeriggio dell’11 giugno, fermati ed arrestati dalla Polizia di Stato. Ad intervenire sono stati gli agenti del Commissariato Porta Pia a seguito della segnalazione giunta al 113 di rumori sospetti provenire dall’interno di una abitazione. I poliziotti dopo un’ispezione dello stabile in questione, hanno effettuato un più accurato controllo porta per porta salendo a piedi tutti i 6 piani del palazzo.

PORTA APERTA – Proprio la porta d’ingresso di un appartamento dell’ultimo piano era aperta; entrando gli agenti hanno constatato il disordine, sorprendendo poi due giovani nella camera da letto. La ragazza aveva una borsa con all’interno una cospicua quantità di monili d’oro, tra collane, bracciali, orecchini e orologi; il tutto poi riconsegnato alla legittima proprietaria successivamente rintracciata.

KIT DEL TOPO D’APPARTAMENTO – Il giovane è stato invece trovato in possesso di un cacciavite, di una chiave a pappagallo e 2 “lastre” in plastica, tutto materiale utilizzato per forzare la serratura della porta.

FURTO IN ABITAZIONE – Accompagnati negli uffici del Commissariato di Porta Pia, i due minorenni dovranno rispondere per i reati di furto in abitazione e possesso ingiustificato di arnesi atto allo scasso.

.romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -