Trovato morto in albergo a Termini Khaled Fouad Allam

Khaled-Fouad-Allam

Il corpo di Khaled Fouad Allam, 60 anni, sociologo e politico (ex Deputato Pd), algerino naturalizzato italiano è stato scoperto dai camerieri dell’hotel di via Marsala preoccupati perché non rispondeva alle chiamate. Lungo sopralluogo della polizia nella sua camera che è stata posta sotto sequestro.

Lo studioso aveva accusato un malore stamattina presto, era caduto nel bagno e ha chiesto aiuto al personale dell’albergo. Dopo essersi rialzato, avrebbe però rifiutato di contattare l’ambulanza, forse per non rinviare la partenza in programma per oggi.

Recentemente pubblicato il suo ultimo libro «Il jihadista della porta accanto», dedicato ai rischi che l’Isis può portare agli scenari geopolitici in Medio Oriente.



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -