Torino: ragazza disabile sequestrata e stuprata, arrestati 3 africani

Tre africani sono stati arrestati a Torino per aver sequestrato e abusato di una ventenne italiana con problemi psichici. La ragazza – riporta oggi La Stampa – era scomparsa lo scorso 27 maggio dopo essere uscita di casa per andare a scuola.

Trenta ore dopo è stata ritrovata da un familiare vicino casa e ha raccontato di essere stata stuprata da tre uomini di colore. Le indagini della Polizia di Torino hanno portato all’arresto di un somalo e un ghanese 26enni e un nigeriano 30enne.

I presunti violentatori sono stati riconosciuti dalla vittima. I tre abitano abusivamente nelle palazzine dell’ex Villaggio Olimpico, occupato da due anni da centinaia di stranieri.

Il ghanese aveva chiesto asilo politico, il nigeriano era invece già stato colpito da un’ordinanza di espulsione. Nei confronti del trio si ipotizzano i reati di sequestro di persona e violenza sessuale di gruppo“

today.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -