Immigrazione, Salvini: “l’Europa ride in faccia al governo italiano”

“Sull’immigrazione, in Europa ridono in faccia al governo italiano”.

Lo ha sostenuto il segretario della Lega, Matteo Salvini, durante un comizio elettorale in vista dei ballottaggi. “Abbiamo fatto 30, domenica dobbiamo fare 31 – e’ stato suo appello agli elettori -. La gente ha disperata voglia e bisogno di normalita’. Alle Regionali il voto alla Lega non e’ stato solo locale e non lo sara’ nemmeno ai ballottaggi”.

Gli italiani, ha concluso, hanno bisogno di “un po’ di lavoro in piu’ e un po’ di clandestini in meno: non parlo di immigrati in generale, perche’ nelle nostre citta’ ci sono tanti immigrati regolari per bene, che lavorano e pagano le tasse e mandano i figli a scuola e non sono arrivati coi barconi”. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -