Vescovi, segretario Cei: Stop migranti? Brutta immagine dell’Italia

Per il segretario generale della Cei, Nunzio Galantino, con lo stop dei presidenti di Lombardia, Veneto e Liguria all’accoglienza di propri territori di nuovi migranti l’Italia “certamente non ne esce con una immagine bella”. Lo ha sottolineato a margine di un convegno a Expo 2015 sulla tutela dei beni culturali.

“Noi non pensiamo, facciamo” ha risposto il monsignore a chi gli ha chiesto cosa pensassero i vescovi del comportamento di Roberto Maroni, Luca Zaia e Giovanni Toti. “E’ sotto gli occhi di tutti il tipo di lavoro che si sta facendo nelle periferie proprio per accogliere gli immigrati perché molto spesso e con troppa superficialità si mettono insieme immigrati con delinquenti, immigrati con clandestini” ha aggiunto.”Sarebbe interessante intanto cominciare a chiamare le cose e le persone per nome, cominciare a capire come l’Italia, con questi comportamenti come quelli denunciati dai tre di cui sopra non ne esce certamente con una bella immagine.

Non contribuisce all’immagine invece che l’Italia, grazie ai beni culturali e alla cultura” ha continuato. Quanto alla più equa distribuzione dei migranti invocata dai tre presidenti, per Galantino il “problema dei numeri” è “secondario, il problema invece è essere d’accordo sull’atteggiamento di fondo. Poi ci si mette d’accordo, non penso che sia una questione di numeri. Quando si comincia a dare i numeri, in tutti i sensi, vuol dire che c’è altro dietro” ha concluso.



   

 

 

3 Commenti per “Vescovi, segretario Cei: Stop migranti? Brutta immagine dell’Italia”

  1. beh certo invece così diamo una bella immagine dell’Italia???? Vero??? Vedere queste persone che bivaccano dalla mattina alla sera nei parchi, vederli defecare per strada questa è una bellissima immagine vero Sig Galantino?
    Resti in chiesa e faccia il suo, vuol dare il buon esempio? Dica al Papa di aprire le porte del Vaticano… ah no questo non è possibile…

  2. Pero’ Il Vaticano ne ha accolti quanti ? Ormessi quelli dalla papalina violacea che hanno fatto carriera li’ dentro !

  3. Molto più bella un’Italia islamizzata, vero ?

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -