350 clandestini sbarcano a Vibo Marina da nave con bandiera lussemburghese

– Sono sbarcati alle prime luci dell’alba nel porto di Vibo Marina 350 clandestini provenienti dall’Africa subsahariana. Tre i bambini, due le donne in gravidanza, 272 gli uomini, 75 le donne. I migranti sono giunti con una nave battente bandiera lussemburghese.

Le operazioni di sbarco sono state predisposte dal questore di Vibo Valentia, Filippo Bonfiglio, dal vicario, Corrado Basile, e dal capo di gabinetto della Questura, Livio Petralia. Ad accogliere i migranti, medici del 118, associazioni di volontariato locali, protezione civile, carabinieri, polizia e Guardia di finanza.
Ai medici del 118 dell’ospedale di Vibo Valentia e’ toccato effettuare le visite sanitarie su tutti i passeggeri. Terminate le operazioni di sbarco, i migranti saranno trasferiti in vari centri di accoglienza sparsi tutto il territorio nazionale.

Quello di stamattina e’ il quinto sbarco di migranti che avviene nel porto di Vibo Marina, dopo quelli del 15 settembre, del 4 e del 21 ottobre dello scorso anno e del 19 aprile scorso quando una nave mercantile trasporto’ prima 507 migranti provenienti dalla Libia, poi 850 persone, successivamente 729 migranti ed infine altri 160 immigrati giunti con un aliscafo “jumbo” della compagnia “Ustica line”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -