Pisapia fa il pretonzolo: leggere il Vangelo e accogliere gli immigrati

È tipico dei cattolici di sinistra: quando si vuole zittire qualcuno si prende il Vangelo e lo si usa come una clava. Non sanno piu’ a che sdanto votarsi.

pisapia

E questo accade un po’ per tutto: per il presunto, ma mai provato, pacifismo di Cristo, per il suo vegetarianesimo (anche se mangiava agnelli) e, infine, per la sua povertà (anche se indossava una tunica fatta di un solo pezzo, di alta moda diremmo oggi).

Così Giuliano Pisapia, da buon cattolico di sinistra, ha redarguito Roberto Maroni perché si rifiuta di accogliere altri immigrati in Lombradia: “Siamo a un livello di follia giuridica: uno prima di parlare dovrebbe leggere la Costituzione. Il problema è che quando non si hanno idee per risolvere i problemi, si tirano fuori proposte demagogiche che contrastano con la legge e con la Costituzione e con quanto lui ha fatto nel passato. Forse sarebbe opportuno, visto che ha giurato sulla Costituzione, che se la riguardasse un attimo. Dall’altra, visto che mi pare che sia credente, vada a rivedersi il Vangelo”.

E andiamo a rileggere i Vangelo: “‘Amerai il prossimo tuo come te stesso’. Non c’è altro comandamento più importante di questo” (Mc 12,29-31). Nel Vangelo c’è scritto “il prossimo tuo”, che, parafrasato, significa “chi è ti è più vicino”. Parafrasando ancora: aiuta prima chi ti è più vicino (gli italiani) e poi chi è più lontano (gli immigrati). E questo non è solo Vangelo, ma anche buon senso. il giornale



   

 

 

1 Commento per “Pisapia fa il pretonzolo: leggere il Vangelo e accogliere gli immigrati”

  1. Certo che questi politici anno delle facce di m., il signor Pisapia che legge il Vangelo e dice di leggere il Vangelo e accogliere io dico clandestini che iniziasse lui personalmente insieme ai PDioti e se li portassero nelle loro case e magari anche dentro le varie sezioni, vediamo se è vero quello che dice? io dico di no e come la Signora Moretti del PD che voleva far prendere i clandestini ai pensionati ma a casa sua nemmeno a parlarne, che faccia di ……………………!!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -