Marocchino scappa dal tribunale durante il processo saltando dalla finestra

Scappa dal tribunale durante il processo: (ri)acciuffato dalla polizia

Era stato arrestato dalla polizia il 4 giugno scorso per reati legati agli stupefacenti e tentato furto aggravato, il giudice avrebbe dovuto giudicarlo per direttissima il giorno successivo. Si tratta di un cittadino marocchino di 38 anni che è di fatti arrivato in tribunale in via Farini, ma, approfittando forse di una attimo di distrazione degli agenti, ha scavalcato la finestra e, passando per il cortile, è riuscito a far perdere le sue tracce.

Gli agenti lo hanno però rintracciato nuovamente: in tasca aveva 450 euro, indossava vestiti puliti ed era pronto ad allontanarsi dalla città. Questa volta è stato portato alla Dozza per ordine del giudice.

bolognatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -