Alfano alla UE: “Il Nord Italia odia il Sud”

A che punto siamo arrivati. Alfano cerca di seminare zizzania tra Nord e Sud Italia per difendere l’invasione di massa. “Riteniamo profondamente ingiusto nei confronti di quelle regioni, soprattutto quelle del Sud che hanno aiutato lo Stato a fronteggiare questa emergenza che si dica con un atteggiamento egoista: ‘Io no, che se la sbrighino al Sud’”. Un atteggiamento “di odio verso il Sud che sta diventando insopportabile“.

Lo ha detto il ministro dell’Interno Angelino Alfano, al termine del vertice al Viminale con il commissario europeo per l’immigrazione Dimitris Avramopoulos.Il principio da seguire, ha ribadito Alfano, è “equa distribuzione in Italia come lo chiediamo in Europa dei migranti”.

Il titolare del Viminale ha anche annunciato che il criterio che il governo intende utilizzare per l’accoglienza dei migranti nel nostro paese, anche a livello di enti locali, è di “aiutare chi ci aiuta” ed escludere dal patto di stabilità interno le spese sostenute per questo capitolo dai Comuni.



   

 

 

2 Commenti per “Alfano alla UE: “Il Nord Italia odia il Sud””

  1. Io non odio il nord, odio questo emerito imbecille di Al Fano, lurido disgraziato, la nostra bella Sicilia ridotta ad un enorme campo d’accoglienza per presunti ‘profughi’, ma in realtà invasori stranieri. ALFANO, NOI SICILIANI CI VERGOGNAMO DI TE!!!

  2. Il Nord Italia non odia il Sud odia gli incapaci e gli sciacalli dove parecchie persone come assistenze fasulle a scopo di lucro fanno finta di accogliere i clandestini, inoltre odiano i falsi moralisti.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -