Lo scandalo Fifa raggiunge lo scopo: Russia forse fuori dai Mondiali

La Russia e il Qatar potrebbero essere private della Coppa del Mondo di Calcio qualora emergessero le prove di corruzione nei meccanismi di assegnazione dei diritti.
E’ questa l’opinione del presidente della commissione indipendente di vigilanza e controllo sulla Fifa, lo svizzero Domenico Scala. “Qualora emergesse che le assegnazione a Qatar e Russia avvennero solo grazie ai voti comprati, potrebbe essere invalidate le assegnazioni”, ha detto in un’intervista pubblicata dal SonntagsZeitung.

Scala aveva fatto dichiarazioni simili anche nel 2013, ma gli avvenimenti delle due ultime settimana hanno dato maggiore urgenze alle sue riflessioni. In un’intervista a un altro giornale svizzero, il Sonntags Blick, Scala ha anche lanciato l’idea di porre limiti alla durata della presidenza Fifa: “Se un presidente della Fifa dura in carica due o tre mandati e’ sufficiente”. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -