Dipendenti truffavano Equitalia per “alleggerire” situazioni debitorie

 

Da dieci a mille euro per “alleggerire” la posizione debitoria nei confronti di Equitalia e truffare la società di riscossione: i carabinieri di Napoli hanno notificato un obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria a 10 persone, tra cui 5 dipendenti di Equitalia Sud SpA e 2 addetti alla vigilanza, accusate, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione, abuso d’ufficio, rivelazione e uso di segreti d’ufficio, falso e truffa ai danni di Equitalia.



   

 

 

1 Commento per “Dipendenti truffavano Equitalia per “alleggerire” situazioni debitorie”

  1. Come fanno subito a stanare se vanno contro a Equitalia anche se per interessi personali, ma non interviene nessuno quando Equitalia massacrano la gente alla fame con interessi alle stelle giornalmente e vari imprenditori anche se non possono pagare perché sono creditori dallo Stato, hanno fatto benissimo altro che truffa a Equitqlia si adesso Equitalia la vogliono far passare da lupo ad agnello ma sepre lupo affamato contro gli agnelli è.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -