Italiano ruba 10 euro sul bus a un’immigrata, arrestato

Il borseggio ai tempi della crisi. Vittima questa volta è un’immigrata, con tanto di figli, che si è vista sfilare una banconota di
10 euro. E’ successo a Palermo, a bordo di un autobus della linea “101″, che percorre il centro della città.

Il ladro, Salvatore Di Cesare, 30 anni, è stato arrestato dalla Polizia di Stato. L’uomo era stato notato al capolinea della stazione centrale, da due agenti liberi dal servizio. I poliziotti hanno occupato una posizione defilata all’interno dell’affollato mezzo Amat ed hanno atteso fino a quando Di Cesare ha infilato la mano nella borsa della ghanese salita poco prima sul mezzo con un passeggino, tre figlioletti al seguito e un’amica in stato di gravidanza, e le ha sottratto una banconota da 10 euro. I poliziotti sono così entrati in azione: hanno bloccato il malvivente e recuperato il denaro.

Se tutti gli agenti facessero la stessa cosa con gli stranieri, in Italia avremmo risolto il problema dei borseggi, ma per esserre arrestati bisogna essere italiani.

PER TUTTI GLI ALTRI C’E’ LA DENUNCIA

Cinghiate in faccia al figlio di 7 anni “troppo vivace”, cinese denunciato

Terni: tunisini già espulsi continuano a spacciare. Denunciati

Bologna: 2 rapine in 2 ore, marocchino denunciato

Milano: egiziano accoltella autista di bus, denunciato

Nigeriano aggredisce gli agenti e li insulta mostrando i genitali, denunciato

Cinese guadagna 300.000 euro all’anno e ne dichiara 10.000, denunciato

Pregiudicato albanese mette pistola in bocca a minorenne, denunciato

Con borsa schermata ruba vestiti per 1.200 euro, romena denunciata



   

 

 

1 Commento per “Italiano ruba 10 euro sul bus a un’immigrata, arrestato”

  1. Avrebbero fatto bene a arrestarlo se quanto rubano i clandestini, già da clandestini dovrebbero essere espulsi per vari motivi, ossia dando generalità false sia all’ingresso da clandestini in Italia e in qualsiasi controllo, per citarne qualcuno ma come al solito in Italia vi sono due pesi e due misure, purtroppo il dio Denaro fa gola a tutti specialmente ai finti puritani che fanno finta di accogliere gli immigrati, come tante associazioni a scopo di L………….vedi Roma capitale e tante associazioni che chi per farsi notare, chi per protagonismo con quelle divise fanno i generali di corpo d’armata e chi…… capisci a me dice Di Pietro.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -