Albanese litiga con la compagna e uccide il cane sbattendolo contro il muro

Al culmine dell’ennesimo furioso litigio con la compagna ha preso in braccio il cagnolino di lei e lo ha sbattuto contro il muro fino a ucciderlo: e’ successo intorno alle 20 di ieri in un appartamento di Garbagnate, nel Milanese, dove i carabinieri sono intervenuti a seguito della chiamata della donna.

bergoglioL’uomo, 29 anni, cittadino albanese, e’ stato denunciato per maltrattamento e uccisione di animale, ed e’ stato arrestato per maltrattamenti in famiglia. La convivente, una 37enne italiana che durante la lite era anche stata malmenata, non ha avuto bisogno di cure mediche. AGI



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -