124 milioni di poveri in UE. Juncker: siamo ricchi, accogliere tutti i migranti

juncker

 

Anche se “non c’e’ stata un’accoglienza entusiasta” da parte degli Stati Ue alla proposta della Commissione sulla ripartizione dei migranti fra i paesi, il presidente Jean-Claude Juncker rimane convinto che tale proposta “debba rimanere ambiziosa”. Infatti, ha detto parlando al Comitato delle Regioni, “non basta limitarsi a guardare il telegiornale della sera, piangere e il giorno dopo dire ‘l’Europa deve fare qualcosa’. La Commissione e’ determinata e manterra’ il suo intento di difendere questa buona causa”.

Il programma di redistribuzione dei migranti, pure ambizioso, “non e’ esauriente pensate a un paese piccolo come il Libano, in passato definito la Svizzera del Medio Oriente, che accoglie 2 milioni di profughi, e la Giordania fa altrettanto. Noi siamo il continente piu’ ricco (In Europa 124 milioni di persone a rischio povertà), che spesso rivendica la sua generosita’ e il rispetto dei diritti umani: chi siamo noi per rifiutare o limitare l’accesso ai disperati? Dico no a un’Europa chiusa e senza cuore, la Commissione insistera’ a difendere questa buona causa: la mia idea di Europa e’ questa“. (AGI) .

SE SIAMO COSI’ RICCHI, PERCHE’ NON FACCIAMO UNO SCONTO SUL DEBITO GRECO??



   

 

 

1 Commento per “124 milioni di poveri in UE. Juncker: siamo ricchi, accogliere tutti i migranti”

  1. Mi sa che il Signor Juncker, è un altro che predica bene e razzola male parla al plurale forse voleva dire che lui e ricco compresi quelli della UE per gli stipendi che percepiscono io invece sto male e combatto tutti i giorni per limitare i danni per non essere inchiappettato, ossia se non stai attento chi di dovere ti rubano anche la pensione, detto questo, signor Juncker datosi che voi siete ricchi portateli nelle vostre ville, anzi portateci pure a me che ho tanta fame e non ho un euro..

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -