Tour italiano per i funzionari ONU: controllano se siamo afro-fobici

mireille-fanon-ONU

antirazzista ONU Mireille Fanon Mendes-France

 

E’ comnciata ieri e si concluderà venerdì prossimo la gita in Italia di Mireille Fanon Mendes France, Michal Balcerzak e Ricardo A. Sungs, esperti del “gruppo di lavoro delle Nazioni Unite sulle persone di discendenza africana”, che si impone come organismo del Consiglio per i diritti umani.

“Raccoglieremo informazioni su qualsiasi forma di razzismo (discriminazione razziale, xenofobia, afro-fobia e altre intolleranze)  in modo da poter definire qual è la loro situazione generale in Italia”, dice l’antirazzista ONU Mireille Fanon Mendes-France (nella foto sopra).

“La visita ci permetterà di individuare sia le sfide che le buone pratiche sulle cui basi formuleremo raccomandazioni concrete per combattere il razzismo e la discriminazione razziale”, aggiunge Fanon Mendes-France. Le raccomandazioni saranno incluse in un report del gruppo di esperti che verrà presentato nel 2016 al Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite.

La delegazione, a spese dei contribuenti ONU, visiterà Roma, Milano e Catania.

CI PERMETTIAMO DI FORNIRE AIUTO AI FUNZIONARI ONU

Presunti profughi nell’hotel a 4 stelle: vogliamo pure internet e una palestra

“Ci hanno servito carne di maiale”, rissa al centro di accoglienza

Presunti profughi a bordo piscina si lagnano: non abbiamo camerieri

hotel profughi

“La villetta è troppo piccola”, profughi islamici non vogliono entrare. Trasferiti

Profughi rifiutano l’hotel perché “senza wifi e TV, troppo lontano dal mare”

Proteste per “Hotel indeguato”, presunti profughi spostati in struttura turistica

Protesta dei presunti profughi “vogliamo i soldi e non vogliamo andare a piedi”

Alghero, protesta di presunti profughi: vogliamo orari flessibili e cibo migliore

Presunti profughi rifiutano l’hotel a Corleone “troppo isolato”. Trasferiti a Palermo

Presunti profughi si barricano in comunità: “Vogliamo Sky, abiti griffati e wi-fi”

hotel per presunti profughi

hotel per presunti profughi

Presunti profughi nei villini

Presunti profughi nei villini

 

hotel per presunti profughi

hotel per presunti profughi

immigr-hotel

presunti profughi in hotel

foto ilrestodelcarlino.it - presunti profughi in hotel

foto ilrestodelcarlino.it – presunti profughi in hotel



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -