Immigrati, Francia e Germania contro il piano europeo sulle quote

merkel_Hollande

 

Francia e Germania criticano il piano di redistribuzione dei migranti nell’Unione europea, affermando che debba tenere conto in maniera più attenta degli sforzi già fatti per accogliere i richiedenti asilo.

“Questo meccanismo temporaneo di ricollocazione deve essere fondato su due principi di eguale importanza: responsabilità e solidarietà. Crediamo che l’equilibrio fra questi principi non sia ancora stato raggiunto, nella proposta presentata dalla Commissione europea”, hanno dichiarato congiuntamente i ministeri del’Interno di Parigi e Berlino.

Secondo le quote previste attualmente dal piano, i due Paesi dovranno assorbire quasi il 40% dei migranti.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -