Terrorismo, Genova: indagati due marocchini

 

I carabinieri del Ros hanno perquisito a Ceriale (Savona) l’abitazione di un marocchino di 19 anni indagato dalla procura di Genova per istigazione e apologia del terrorismo e arruolamento di persone per compiere atti con finalità terroristiche.

Indagato per lo stesso reato anche un suo connazionale di 20 anni. Il giovane era finito sotto osservazione per frasi postate su Fb come La Jihad è “un pilastro della religione islamica”, i mujaheddin sono “eroi”, l’Isis è “l’amore di una vita”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -