Nigeriano aggredisce gli agenti e li insulta mostrando i genitali, denunciato

 

Aggredisce prima gli agenti e poi si cala i pantaloni in segno di scherno. E’ accaduto ieri pomeriggio, lunedì 25 maggio, nella zona di via Bologna. Protagonista dell’episodio un venticinquenne nigeriano domiciliato a Prato. (notizieprato)

Il ragazzo, dopo aver tentato di allontanarsi a passo svelto per evitare il controllo della pattuglia della polizia ha reagito prima con fare aggressivo poi calandosi pantaloni e restando nudo di fronte agli agenti. Fatto ricomporre, il nigeriano è stato denunciato a piede libero per atti osceni in luogo pubblico e oltraggio a pubblico ufficiale.



   

 

 

1 Commento per “Nigeriano aggredisce gli agenti e li insulta mostrando i genitali, denunciato”

  1. E va bé poverino e un clandestino della Nigeria li c’è la guerra è giovane che fa doveva combattere per la sua Nazione? be caspita ha saputo che in Italia sono tutti Incapaci i Politici gli passano colazione pranzo cena e pernottamento e che se non gli va bene qualche cosa lui può reclamare e verrà subito servito e riverito, per non parlare della Polizia ma su ve la prendete perchè si e spogliato mostrando i genitali e va bene su a l’altro poliziotto gli ha dato una coltellata ed e stato messo hai domiciliari in albergo questo gli daranno una medaglia?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -