Cie Casamassima: nigeriani aggrediscono un’operatrice per rubare una TV

 

Aggrediscono un’educatrice per rubare tv: 3 ladri in manette a Casamassima (Bari)
Avrebbero aggredito un’educatrice del centro di accoglienza di Casamassima dove erano ospitati, per rubare un televisore. In manette sono finiti tre nigeriani di 20, 24 e 21 anni, regolari sul territorio nazionale, ritenuti responsabili di rapina impropria.

Mentre cercavano di portare via la tv, avrebbero malmenato la donna, 43enne, procurandole lievi lesioni alle mani. I tre sono stati quindi arrestati dai carabinieri.“

baritoday.it



   

 

 

1 Commento per “Cie Casamassima: nigeriani aggrediscono un’operatrice per rubare una TV”

  1. Ho cavolo vorrei conoscere questo GIUDICE per fargli almeno i complimenti e da prendere come ESEMPIO, questa è una notizia che non mi aspettavo

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -