Nozze gay, Serracchiani (Pd): testo in aula prima dell’estate

Condividi

 

 

Serracchiani

Il Pd non smette di pensare ossessivamente a gay e immigrati. Dopo il consiglio della candidata Pd in Veneto, che ha consigliato ai pensionati poveri di accogliere un profugo in casa per arrotondare le entrate, un’altra esponente della sinistra italiana ci spiega le priorità del partito.

Serracchiani – Dopo il referendum in Irlanda, l’obiettivo del Pd e’ di avere, prima dell’estate, un testo in discussione in Parlamento sulle unioni per persone dello stesso sesso. A confermarlo, a margine di una cerimonia per il centenario dell’inizio della Grande Guerra nel goriziano, il vicesegretario del Pd, Debora Serracchiani.

“E’ uno dei punti fondamentali del progetto del Pd, che e’ stato fatto proprio anche dal governo – ha detto – puntiamo a portare in aula un testo, se possibile anche prima dell’estate, che finalmente dia anche in Italia una regolamentazione alle unioni di fatto per persone dello stesso sesso”, ha concluso Serracchiani. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -