Dagli USA insulti all’Iraq: non hanno voglia di combattere l’isis

Bulldozer carichi di esplosivo usati a Ramadi per far saltare le barriere di difesa in cemento dei soldati iraqeni

Bulldozer carichi di esplosivo usati a Ramadi per far saltare le barriere di difesa in cemento dei soldati iraqeni

 

“Le forze irachene hanno dimostrato di non avere la volontà di combattere”, durante la caduta di Ramadi una settimana fa, quando “erano ampiamente più numerose delle forze di opposizione, eppure si sono ritirate”. Lo ha dichiarato il segretario alla Difesa degli Stati Uniti, Ashton Carter, parlando a Cnn.

“ISIS è l’esercito segreto degli Stati Uniti”

Carter ha aggiunto che, per ora, gli Usa stanno continuando a contribuire con attacchi aerei e a fornire alle forze di Baghdad addestramento ed equipaggiamenti, ma Washington osserva da vicino la situazione. “I raid aerei sono efficaci, ma né loro né altro che possiamo fare può sostituire la volontà di combattere degli iracheni. Sono quelli che devono sconfiggere l’Isil (Stato islamico, ndr)”, ha detto.

Ha aggiunto, a proposito della richiesta dei repubblicani di inviare forze da combattimento americane sul terreno in Iraq: “Se arriverà un momento in cui dovremo cambiare il tipo di sostegno che diamo alle forze irachene, faremo questa raccomandazione”.Fonte Reuters – Traduzione LaPresse

Soldati iraqeni torturati e uccisi da ISIS

Soldati iraqeni torturati e uccisi da ISIS

isis-ramadi

I jihadisti usano armi USA

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -