Villacidro: furto di energia, hotel per profughi con allaccio abusivo

 

Un presunto furto di energia attraverso un allaccio abusivo ha portato l’Enel a disattivare la linea elettrica a un piccolo albergo di Villacidro (Medio Campidano) dove sono alloggiati da due settimane una decina di profughi africani arrivati a Cagliari alcune settimane fa.

I gestori della struttura ricettiva, a cui viene pagato l’alloggio dei profughi, saranno denunciati per il furto di corrente elettrica. La Prefettura ha disposto il trasferimento dei profughi in altre strutture ricettive.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -